• FC Golden - Roma Nord
  • FC Golden - Roma Nord
  • FC Golden - Roma Nord
FC Golden - Torneo Calcio a 5 & 8 Assoluti

Altro colpo dell’Italia che rimane prima battendo il Portogallo. I lusitani sono squadra pericolosa e di alta classifica, ma complice anche l’assenza di Fabiani, l’Italia ha avuto gioco abbastanza facile e il Portogallo perde così contatto con le primissime. Tiene botta il Brasile secondo in graduatoria: addirittura un 7-0 alla Germania, squadra sempre scorbutica per tutti. L’Argentina approfitta della caduta portoghese e sale in terza posizione dopo il bel 6-1 al Ghana: l’Albiceleste era partita piano e ora è tra le protagoniste del Torneo. Oltre a Germania e Portogallo, scivola anche l’Inghilterra, sconfitta dal Giappone. Turno buono per Italia, Brasile e Argentina, le altre annaspano.

 

"Avanti senza sorprese"

Passano le favorite: Italia, Brasile, Portogallo e il Ghana, che giocava contro il Belgio - tre punti in più in classifica per i Diavoli Rossi - ma che aveva fatto vedere ottimi segnali nelle ultime settimane. Passano le favorite ma con qualche fatica: il Brasile - a discapito del punteggio - soffre per mezza gara contro la Spagna e il Portogallo vince di uno soffrendo tanto nel finale di partita. L'Italia va avanti facile con una Russia praticamente assente.

 

" Italia campione d'inverno "

Ottava giornata senza sussulti: il calendario proponeva tutti scontri prime contro ultime, tranne che per Argentina-Inghilterra, match di alta classifica vinto dai sudamericani, che agganciano proprio gli inglesi a quota 15: per gli albionici è l'abbandono della seconda piazza. Rimane in testa l'Italia (vittoria facile sul Belgio) con il Brasile subito sotto (goleada all'Irlanda). Per il resto, come dicevamo, zero sorprese e il tipico turno di transizione in attesa della sosta natalizia.

FC Golden, la dirigenza e la sua Equipe inviano i loro migliori auguri per un Sereno Natale e Felice 2017 a tutti i partecipanti, arbitri e collaboratori sui campi.

 

 

"Il gruppo si ricompatta"

Ancora un pareggio per l'Italia, stavolta nello scontro d'alta quota contro il Brasile: è ancora un 5-5 (iniziamo a pensare che questo risultato che si ripete ad ogni giornata in qualche partita inizia ad avere un fondo di verità sportiva, oltre che statistica), con gli Azzurri che vanno in vantaggio ma sprecano nel finale. Torna subito a contatto l'Inghilterra a quota 15 (pari con i verdeoro, meno due dall'Italia); si mangia le mani il Portogallo: i lusitani incappano in un incredibile 7-7 contro il Giappone, perdendo così l'opportunità di avvicinarsi ancora di più ai primissimi posti. Sale anche l'Argentina, grazie ad una bella vittoria contro le Furie Rosse: l'Albiceleste ha fatto vedere quello che dicevamo nelle scorse settimane. Prezioso successo tedesco 3-2 in una spigolosa sfida contro l'Olanda.

"L'Inghilterra ferma l'Italia"

Si ferma l'Italia: dopo 5 vittorie di fila gli Azzurri devono fermarsi di fronte agli isolani. Finisce 6-6 un match scoppiettante: gli inglesi si tengono a meno quattro dall'Italia capolista. Ne approfitta subito il Brasile, che vince contro la Russia e si porta a meno due dalla prima in classifica. Si mangia un po' le mani il Portogallo a causa del 5-5 scaturito dal match contro la Germania, ma lo avevamo detto che sarebbe stato un match non per deboli di cuore e che, di sicuro, i teutonici sono troppo sotto rispetto al loro valore reale.